L’ex patron della Formula 1 ha voluto ancora una volta spendere bellissime parole per Sebastian Vettel, per il quale non ha mai nascosto stima ed affetto. 

Bernie Eccle­stone scende anco­ra una vol­ta in cam­po a dife­sa di Sebas­t­ian Vet­tel e del suo tal­en­to. Il mil­iar­dario, ex patron del­la For­mu­la 1, ha spe­so parole dol­cis­sime nei con­fron­ti del quat­tro volte iridato:

Vet­tel? Non è trascor­so molto tem­po da quan­do molti lo con­sid­er­a­vano il migliore di tut­ti i tem­pi, eppure ora viene crit­i­ca­to ampia­mente da tut­ti. Purtrop­po, ingius­ta­mente, nel pad­dock qua­si nes­suno par­la pos­i­ti­va­mente di lui. In For­mu­la 1, il giudizio su un pilota viene influen­za­to ecces­si­va­mente dal mez­zo a sua dis­po­sizione ed è chiaro che la SF1000, oltre a non adat­tar­si alle sue carat­ter­is­tiche di gui­da, non fos­se una mono­pos­to com­pet­i­ti­va. Cer­to, nonos­tante le dif­fi­coltà del­la scor­sa sta­gione, Leclerc ha dimostra­to al mon­do di essere dota­to di un tal­en­to puris­si­mo, tut­tavia vi assi­curo che Seb non è da meno. In più il tedesco può vantare una gran­dis­si­ma espe­rien­za nel mon­do delle corse, fat­tore che potrebbe riv­e­lar­si fon­da­men­tale nel proces­so di cresci­ta intrapre­so da Aston Mar­tin…

Ph. Race­Fans ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.