Max Verstappen vince a Zandvoort, a casa sua, conquistando la nona vittoria consecutiva, l’undicesima di questo 2023. A completare il podio Fernando Alonso e Pierre Gasly. Molto bene Carlos Sainz, quinto al traguardo, ma autore di una grande corsa. Ritiro per Charles Leclerc a seguito di un contatto al primo giro.

1. A CASA SUA. Vit­to­ria nel 2021, vit­to­ria nel 2022 e stes­so risul­ta­to nel 2023. Il trono di Zand­voort non può che essere suo, di dirit­to. Non era scon­ta­to portare a casa la vit­to­ria domeni­ca, anche per­ché Max ha dovu­to gestire più di una situ­azione del­i­ca­ta: il doppio arri­vo del­la piog­gia e la riparten­za alla fine, sen­za pot­er com­met­tere il min­i­mo errore e pun­tual­mente non ne ha commes­si. Bravissimo.

2. ANCORA TU? Sem­bra­va fos­se usci­to dai radar delle posizioni che con­tano, con una Aston Mar­tin che fat­i­ca­va con lo svilup­po del­la mono­pos­to e, invece, Fer­nan­do Alon­so è sem­pre lì. Ma che gara ha fat­to? Incred­i­bile, carat­ter­iz­za­ta da un rit­mo pazzesco e, alla fine, ha fin prova­to a rov­inare la fes­ta a Ver­stap­pen. Stra­or­di­nario il sor­pas­so alla par­a­bol­i­ca in parten­za. Evergreen.

Ph. Scud­e­ria Fer­rari Press Office ©

3. DOUBLE-FACE. Analo­gia per­fet­ta del fine set­ti­mana Fer­rarista. Per un Charles Leclerc riti­ra­to al ter­mine di un week-end com­pli­ca­to, si è vis­to un Car­los Sainz estrema­mente in for­ma ed estrema­mente com­bat­ti­vo. Il pilota spag­no­lo ha cer­ca­to in ogni modo di rag­giun­gere il podio, doven­do però alzare bandiera bian­ca davan­ti ad una SF-23 che con­tin­ua a con­sumare trop­po le gomme e ad un Pierre Gasly che si è dife­so alla grande. Una bel­la iniezione di fidu­cia in vista di Monza.

4. FINALMENTE PIERRE GASLY! È tor­na­to il Gasly che conosce­va­mo tut­ti e che ave­va­mo ammi­ra­to in AlphaTau­ri. Una gara solidis­si­ma quel­la del francese, che in con­dizioni miste e bag­nate si esalta. Bravis­si­mo a restare a con­tat­to con i pri­mi e a sfruttare la penal­ità di Perez, andan­do a cogliere un podio che man­ca­va da Baku 2021. Ben­tor­na­to Pierre.

Ph. BWT Alpine F1 Team ©

5. PUNTI D’ORO. Par­liamo ovvi­a­mente di Alex Albon. Anco­ra una vol­ta, il pilota Williams è sta­to autore di una gran­dis­si­ma cor­sa, di grande spes­sore. Sen­za dimen­ti­car­ci delle qual­i­fiche, vero apice del suo fine set­ti­mana, che lo han­no vis­to con­quistare un clam­oroso quar­to pos­to. Bravis­si­mo poi a gestire una cor­sa paz­za e a portare a casa un otta­vo pos­to che per ques­ta Williams vale oro.

Ph. Red Bull Con­tent Pool ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *