Bentley Flying Spur S frontale

Bentley ha scelto il Goodwood Festival of Speed per introdurre la nuova Flying Spur S, versione “sportiveggiante” della elegante ammiraglia inglese, che segue le orme delle sorelle Continental GT e GTC, contrapponendosi di fatto alla recente gamma Azure, votata al comfort e al lusso più tradizionale.

Già nel nome, la nuo­va Bent­ley Fly­ing Spur S rac­chi­ude tuta la sua essen­za: in quel­la sigla S, che sta per sport, si cela il suo stra­or­di­nario equi­lib­rio tra com­fort raf­fi­na­to e sportiv­ità. Infat­ti, a donare un aspet­to ined­i­to e sporti­vo, ci pen­sano gli inser­ti in nero luci­do che van­no a sos­ti­tuire la mag­gior parte delle cro­ma­ture esterne. Lo stes­so trat­ta­men­to è sta­to ris­er­va­to alla calan­dra, alle cor­ni­ci dei grup­pi otti­ci, ante­ri­ori e pos­te­ri­ori, ed ai ter­mi­nali di scari­co, che con­feriscono alla vet­tura un design anco­ra più dinam­i­co.

Ad essere anche cro­mati sono i badge S sui pas­saruo­ta ante­ri­ori, men­tre lo stem­ma Bent­ley mantiene le tradizion­ali fini­ture cro­mate. La gam­ma S viene inoltre offer­ta con i nuo­vis­si­mi cer­chi in lega da 22 pol­li­ci, con cinque razze a Y, disponi­bili in nero luci­do o nel­la col­orazione Pale Brodgar Satin. Indipen­den­te­mente dai cer­chi scelti, le Bent­ley S si riconoscono per l’impianto frenante ded­i­ca­to con pinze rosse.

Bentley Flying Spur S frontale

All’in­ter­no reg­na il lus­so e la sportiv­ità. Qui è pos­si­bile dare libero sfo­go all’im­mag­i­nazione sceglien­do le fini­ture in pelle bicol­ore unite al rives­ti­men­to in tes­su­to Dinam­i­ca, entram­bi real­iz­za­ti a mano nel­la sel­l­e­ria di Crewe. Questo mate­ri­ale, raf­fi­na­to ed ele­gante, è uti­liz­za­to per rico­prire il volante riscalda­to, la leva del cam­bio, i cus­ci­ni e gli schien­ali dei sedili, men­tre la pelle è imp­ie­ga­ta sui rin­forzi dei sedili, sui pan­nel­li delle porte, lun­go il quadro stru­men­ti e intorno alla console.

I sedili sportivi del­la nuo­va Bent­ley Fly­ing Spur S sono intagliati, con tra­pun­tatu­ra disponi­bile come option­al, men­tre le ali Bent­ley rica­mate sono un’alternativa sen­za sovrap­prez­zo. Infine, la stru­men­tazione dig­i­tale, s’ispi­ra al mon­do delle corse e con­di­vide la grafi­ca con la Con­ti­nen­tal GT Speed. Non man­cano, poi, i loghi ded­i­cati su pog­giat­es­ta, plan­cia e battitacco.

Bentley Flying Spur S interni

I tec­ni­ci Bent­ley per la nuo­va Fly­ing Spur S han­no mes­so a pun­to due motor­iz­zazioni. Si parte con il 2.9 V6 Hybrid, capace di svilup­pare 544 CV per 750 Nm di cop­pia, con­sen­ten­dole di scattare da 0 a 100 km/h in 4,1 sec­on­di e di per­cor­rere fino a 41 km in modal­ità com­ple­ta­mente elet­tri­ca. Inoltre, le basse emis­sioni di CO2 (solo 75 g/km, n.d.r), ren­dono la Fly­ing Spur Hybrid S la Bent­ley più effi­ciente di sempre.

Per chi ricer­ca il mas­si­mo delle prestazioni, invece, c’è il 4.0 V8 bitur­bo, che por­ta la poten­za fino a 550 CV e la cop­pia a 770 Nm, che si tra­ducono in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4 sec­on­di net­ti e, soprat­tut­to, in una veloc­ità mas­si­ma di 317 km/h.

Bentley modelli

Al di là delle prestazioni pure, le Bent­ley sono dotate di serie del sis­tema Bent­ley Dynam­ic Ride, un sis­tema all’avanguardia che agisce sulle sospen­sioni a con­trol­lo elet­tron­i­co per smorzare al mas­si­mo il rol­lio. Quan­do si affronta una cur­va, infat­ti, viene rilas­ci­a­ta una forza di 1.300 Nm in 0,3 sec­on­di per man­tenere il cor­po vet­tura piat­to e sta­bile anche nei per­cor­si misti impeg­na­tivi, offren­do al con­tem­po una gui­da pre­cisa e con­fortev­ole a veloc­ità più mod­er­ate gra­zie al dis­ac­cop­pi­a­men­to delle ruote su cias­cun asse, ed un otti­mo com­fort per i passeggeri.

Inoltre, durante le manovre a bas­sa veloc­ità, il sis­tema gira le ruote pos­te­ri­ori in direzione oppos­ta a quelle ante­ri­ori fino a 4,2° per ridurre il rag­gio di sterza­ta e aumentare l’agilità. A veloc­ità più ele­vate, le ruote pos­te­ri­ori gira­no nel­la stes­sa direzione di quelle ante­ri­ori per una mag­giore sta­bil­ità durante i cam­bi di cor­sia e i sorpassi.

Non ci res­ta che atten­dere il listi­no prezzi ufficiale.

Ph. Bent­ley ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.