Land Rover ha ufficialmente presentato la terza generazione della sua Range Rover Sport, variante che si rivolge alla clientela sportiva del nobile brand britannico, e che reinterpreta, ancora una volta, il concetto di Sporting Luxury senza rinunciare alle sue doti off-road.

La Range Rover Sport di casa Land Rover, recen­te­mente pre­sen­ta­ta, giunge alla sua terza gen­er­azione, ed intende, come sem­pre, stupire. Il nuo­vo design trae ispi­razione dal­la sorel­la Range Rover più vota­ta al lus­so, pro­po­nen­do una lin­ea uni­forme e puli­ta gra­zie a sbalzi ridot­ti ed alla pre­sen­za di maniglie che affogano nel­la car­rozze­ria, a tut­to van­tag­gio di una pulizia aero­d­i­nam­i­ca. Non solo: il parabrez­za è infat­ti molto incli­na­to, e dona una cer­ta dinam­ic­ità. Gli inedi­ti fari a LED dal nuo­vo design, inoltre, sono i più sot­tili che Land Rover abbia mai utilizzato.

L’abita­co­lo è tipi­ca­mente Range Rover, curatis­si­mo e ric­co di tec­nolo­gia. Al cen­tro plan­cia svet­ta un dis­play da 13,1 pol­li­ci, utile per accedere alle infor­mazioni più avan­zate, che si accom­pa­gna ad uno scher­mo da 13,7 pol­li­ci posizion­a­to dietro il volante. Entram­bi sono immer­si in un ambi­ente che sfog­gia mate­ri­ali di prim­is­si­mo ordine e per­son­al­iz­z­abili all’infinito.

Sot­topelle si tro­va la piattafor­ma MLA-Flex, che regala un incre­men­to di rigid­ità tor­sion­ale supe­ri­ore del 35% rispet­to alla prece­dente gen­er­azione, indis­pens­abile per gestire i poten­ti propul­sori disponi­bili. Al momen­to del lan­cio sono disponi­bili sei motor­iz­zazioni ben­z­i­na, due delle quali tur­bo mild-hybrid, tre tur­bo ibride plug-in e una bitur­bo con poten­ze che partono da 360 cav­al­li per toc­care quo­ta 530 sul­la P530 V8. A queste si aggiun­gono le tre unità diesel, che pos­sono garan­tire fino a 350 cav­al­li. Una ver­sione 100% elet­tri­ca sarà prob­a­bil­mente disponi­bile invece nel cor­so del 2024.

Al lan­cio viene offer­ta la vari­ante First Edi­tion, in ven­di­ta sola­mente per il pri­mo anno di pro­duzione, nel­la sola sola motor­iz­zazione V8. Ques­ta offre, di serie, le quat­tro ruote sterzan­ti, il dif­feren­ziale elet­tron­i­co atti­vo e altri par­ti­co­lari unici.

Le preno­tazioni del­la nuo­va Range Rover Sport sono aperte, con prezzi che partono da 95.000 euro.

Ph. Land Rover ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.