La nuova Czinger 21C, belva capace di scattare da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi e di raggiungere i 452 km/h di punta massima, impressiona non solo per le performance che la contraddistinguono, ma anche per un elevatissimo livello di ingegnerizzazione.

Esclu­si­va e strari­pante: due agget­tivi che descrivono alla per­fezione la nuo­va Czinger 21C, bel­va capace di scattare da 0 a 100 km/h in 1,9 sec­on­di e di rag­giun­gere i 452 km/h di pun­ta mas­si­ma. Una hyper­car dalle prestazioni da capogiro, con un ele­vatis­si­mo liv­el­lo di ingegnerizzazione.

Dal pun­to di vista stilis­ti­co, sono evi­den­ti i richi­a­mi al set­tore aero­nau­ti­co: in par­ti­co­lare, il lus­su­oso abita­co­lo ricor­da la cab­i­na di pilotag­gio di un jet. Le per­for­mance, come antic­i­pa­to, sono dev­as­tan­ti: sot­to il cofano del­la C21, infat­ti, dom­i­na un V8 bitur­bo a pedi­vel­la piana da 2.8 litri capace di toc­care gli 11.000 giri al min­u­to, prog­et­ta­to, pen­sate, per fun­zionare con una vas­ta gam­ma di car­bu­ran­ti: dal metanolo rici­cla­to agli elec­tro­fu­el, pas­san­do ovvi­a­mente per la ben­z­i­na.

Tale cap­ola­voro spri­giona nel­la sua vari­ante base 1267 cav­al­li di poten­za, di cui 963 ero­gati dal motore V8 e i restanti 304 da una cop­pia di motori elet­tri­ci, posizionati sul­la sola asse anteriore.

Czinger ha poi pen­sato anche a chi non si accon­tenta, real­iz­zan­do una ver­sione di 21C da 1369 CV (dei quali 406 elet­tri­ci). A tale propul­sore, ven­gono abbinati un cam­bio sequen­ziale a sette rap­por­ti ed una Elec­tric Unit da 800V con Brak­ing Ener­gy Recov­ery Sys­tem, che invia la poten­za ad entrambe le ruote ante­ri­ori vet­tor­iz­zan­do la coppia.

Gra­zie poi al mas­s­ic­cio uti­liz­zo del­lo stam­pag­gio 3D e del­la super­ba intel­li­gen­za arti­fi­ciale per i pro­ces­si di costruzione di moltissime com­po­nen­ti, gli ingeg­neri del­la Czinger sono rius­ci­ti a dar vita ad un telaio ultra­leg­gero in allu­minio e fibra di car­bo­nio, per un peso piu­ma di 1240 kg a sec­co. Gra­zie a queste carat­ter­is­tiche, la C21 risul­ta un aut­en­ti­co mis­sile capace di rag­giun­gere, come antic­i­pa­to, i 452 km/h di pun­ta mas­si­ma e di scattare da 0 a 100 km/h in 1,9 sec­on­di, con uno 0–300 km/h che viene cop­er­to in 13,8 sec­on­di.

Sono sola­mente ottan­ta gli esem­plari di C21 prodot­ti da Czinger, cias­cuno dei quali ven­du­to alla mod­i­fi­ca cifra di qua­si due mil­ioni di euro.

Ph. Czinger ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.