Nel 2019, Jaguar sceglie di rendere meno estrema (ma più fruibile) la XE SV Project 8 che seppe stupire, nel 2017, il famigerato Nurburgring. I seicento cavalli del V8 Supercharged da 5.0 litri, vengono, nella variante Touring, accompagnati da un look tanto sobrio quanto affascinante.

La Porsche 911 GT3 sta alla Jaguar XE SV Project 8 come la Porsche 911 GT3 Tour­ing sta alla Jaguar XE SV Project 8 Tour­ing. Le due auto, ovvi­a­mente, non con­di­vi­dono nul­la sot­to alcun pun­to di vista, ma abbi­amo ritenu­to utile il paragone per farvi com­pren­dere quan­to fat­to da Jaguar nel 2019.

La pres­ti­giosa azien­da auto­mo­bilis­ti­ca inglese, infat­ti, ha scel­to di ren­dere meno estrema quel­la bel­va che seppe stupire, due anni pri­ma, il famiger­a­to Nur­bur­gring, attuan­do mod­i­fiche mirate, le quali ricor­dano quelle che dis­tin­guono le due sportive di Zuffenhausen.

Real­iz­za­ta dal repar­to Spe­cial Vehi­cle Oper­a­tions, la berli­na dice addio al grande alet­tone pos­te­ri­ore in car­bo­nio, sos­ti­tu­ito da uno spoil­er fis­so, men­tre sot­to la grande air intake frontale tro­va pos­to un ined­i­to split­ter, che aiu­ta il cor­po vet­tura a tenere ben pianta­to a ter­ra il pos­sente muso. Il lus­su­oso ma sportivis­si­mo abita­co­lo, inoltre, perde la gab­bia di sicurez­za, che las­cia tut­tavia spazio ad una cop­pia di sedili pos­te­ri­ori.

Il pac­chet­to esteti­co gen­erale non si dis­cos­ta molto da quel­lo che carat­ter­iz­za la gemel­la da guer­ra, e nasconde, sot­to pelle, un V8 Super­charged da 5.0 litri da 600 cav­al­li, che per­me­tte alla XE di rag­giun­gere i 300 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in appe­na 3,7 sec­on­di.

Appe­na quindi­ci gli esem­plari prodot­ti (con­tro i 300 del­la “nor­male” XE SV Project 8). Tutte le Tour­ing, disponi­bili nelle tinte Valen­cia Orange, Veloc­i­ty Blue, Cor­ris Grey Satin e British Rac­ing Green, sono state ven­dute in tem­pi rapidis­si­mi alla mod­i­ca cifra di 170.000 euro.

Ph. Jaguar ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.