Il direttore tecnico Mercedes ha spiegato quanto le monoposto della prossima stagione differiranno da quelle viste in questo 2020, specialmente in termini aerodinamici.

Sec­on­do James Alli­son, diret­tore tec­ni­co di Mer­cedes-AMG Petronas For­mu­la One Team, le mono­pos­to 2021 saran­no molto diverse dalle 2020 nonos­tante il rego­la­men­to impon­ga molti ele­men­ti sim­ili. Gra­zie al lavoro fat­to tra CFD e gal­le­ria del ven­to, infat­ti, sem­bra che molto del cari­co aero­d­i­nam­i­co che era sta­to per­so con i nuovi lim­i­ti tec­ni­ci sia sta­to recu­per­a­to. Queste le parole di Allison:

Le regole 2021 sono molto diverse rispet­to alla sta­gione prece­dente, ed il lavoro che abbi­amo dovu­to affrontare è sta­to molto ampio. L’aspet­to più dif­fi­cile è sta­to inter­pretare i quat­tro cam­bi­a­men­ti aero­d­i­nam­i­ci per il 2021: taglio del fon­do davan­ti agli pneu­mati­ci pos­te­ri­ori, rimozione delle alette sulle prese d’aria dei freni pos­te­ri­ori, le paratie ver­ti­cali sot­to al dif­fu­sore pos­te­ri­ore rialzate e rimozione degli slot ante­ri­ori che somigli­a­vano ad una veneziana. La com­bi­nazione di queste quat­tro mod­i­fiche ha ripor­ta­to le per­for­mances ai liv­el­li 2019, e da lì siamo ripar­ti­ti per ridurre il gap…”

Nel 2021, inoltre, Mer­cedes dovrà dire addio al DAS, il sis­tema Dual Axis Steer­ing uti­liz­za­to nel cor­so del­la sta­gione pas­sa­ta. Al riguar­do, Alli­son ha rilas­ci­a­to un pic­co­lo com­men­to, oltre che par­lan­do del­la nuo­va pow­er unit per il 2021:

Il DAS è sta­to un dis­pos­i­ti­vo che si è con­fer­ma­to molto utile sul­la nos­tra mono­pos­to, ci ha garan­ti­to buone prestazioni in molte piste ed è sta­to triste salu­tar­lo, ma sono le regole e quin­di siamo tor­nati ad un sis­tema con­ven­zionale come gli altri. Per la Pow­er Unit, le nuove regole non con­sentono errori, non ci sono svilup­pi nel cor­so del­la sta­gione, quin­di abbi­amo una sola chance ad inizio anno. Tut­to deve essere inser­i­to in quel momen­to, e ques­ta cosa aumen­ta la pres­sione sui nos­tri motoristi…”

Ph. Mer­cedes-AMG Petronas For­mu­la One Team ©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.