Mission Winnow potrebbe tornare ad essere uno degli sponsor principali presenti sulla nuova monoposto della Ferrari.

La Fer­rari SF21 potrebbe tornare a sfog­gia­re lo spon­sor Mis­sion Win­now sul­la pro­pria livrea: a riv­e­lar­lo è Tom­ma­so di Gio­van­ni, Vice Pres­i­dente di Glob­al Com­mu­ni­ca­tions pres­so Philip Mor­ris Inter­na­tion­al, che in una appro­fon­di­ta inter­vista rilas­ci­a­ta a Race­Fans, ha rilas­ci­a­to le seguen­ti dichiarazioni:

Mis­sion Win­now non ha l’o­bi­et­ti­vo di pro­muo­vere nes­sun prodot­to, tan­to meno un mar­chio, ma di incor­ag­gia­re il dial­o­go ver­so un cam­bi­a­men­to pos­i­ti­vo: per noi e per gli altri. A breve annuncer­e­mo i nos­tri piani per la prossi­ma sta­gione. La nos­tra pre­sen­za come mar­chio dipen­derà da numerosi fat­tori, prin­ci­pal­mente in base alle leg­gi vigen­ti nei vari sta­ti che ospit­er­an­no la mas­si­ma serie…

Philip Mor­ris Inter­na­tion­al, ricor­diamo, è leader mon­di­ale nel cam­po del tabac­co: dal 2007 in For­mu­la 1 pub­bli­ciz­zare prodot­ti legati a tale set­tore è espres­sa­mente vieta­to. Spet­terà dunque alla Fed­er­azione Inter­nazionale pren­dere in mano una situ­azione molto del­i­ca­ta, emet­ten­do un respon­so che, nel caso fos­se pos­i­ti­vo, potrebbe scatenare non poche polemiche.

Ph. Met­ro­pol­i­tan Magazine ©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.