Honda shock: lascia la Formula 1

Honda shock: lascia la Formula 1

Clamoroso, ma vero. Honda lascerà la Formula 1 al termine del 2021. AlphaTauri e Red Bull dovranno quindi impiegare risorse nella ricerca di un nuovo fornitore di Power Unit.


Un fulmine a ciel sereno si è abbattuto su Milton Keynes e Faenza: il fornitore giapponese di Power Unit ha annunciato che non proseguirà il proprio impegno in Formula 1 dopo il 2021. Stando alle attuali regole, la Renault sarebbe obbligata a fornire il proprio propulsore ad entrambe le squadre, essendo il costruttore con il minor numero di motori presenti in griglia. Il team anglo-austriaco dovrà riuscire a convincere Mercedes o Ferrari per una fornitura, o saranno costretti a diventare nuovamente clienti della Losanga, con cui il rapporto, nell'era turbo-ibrida, è stato piuttosto burrascoso.

La Honda, tramite il proprio comunicato ufficiale, ha spiegato che la decisione è stata presa in seguito agli obiettivi ambientali che vuole perseguire. Infatti, entro il 2050, la Casa nipponica vuole raggiungere la neutralità delle emissioni e, proprio per questo, nel mese di Aprile è stato istituito un nuovo centro di ricerca d'avanguardia: Innovative Research Excellence, Power Unit. All'interno di questo nuovo reparto verrà eseguita tutta l'attività di ricerca e sviluppo per i veicoli elettrici e a cella di combustibile. L'esperienza della Formula 1 aiuterà la Casa giapponese a raggiungere gli obiettivi che si è prefissata, ma senza il bisogno di un coinvolgimento diretto nella massima categoria dell'automobilismo.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *