Svelata la nuova Classe E53 AMG Coupé. L’auto giusta per chi ama viaggiare veloce senza dimenticare l’eleganza.

La nuo­va E53 AMG, neona­ta coupé di casa Mer­cedes, sarà l’ul­ti­ma AMG prodot­ta sot­to la gui­da di Tobias Moers, prossi­mo al pas­sag­gio in Aston Mar­tin. Nes­suna riv­o­luzione, almeno per quan­to riguar­da gli esterni, esat­ta­mente come per le ver­sioni berli­na e sta­tion wag­on. Il restyling ha por­ta­to in dono alla splen­di­da coupé una nuo­va masche­ri­na ante­ri­ore con tredi­ci lamelle ver­ti­cali, fari full led dal design riv­is­to e una grem­bialatu­ra ante­ri­ore in stile A‑Wing che rende l’au­to ancor più aggres­si­va. Al pos­te­ri­ore, le uniche novità sono gli scarichi ton­di, che han­no anche una fun­zione aero­d­i­nam­i­ca, e lo spoil­er pos­te­ri­ore. Pro­fon­da­mente riv­isti invece gli interni, dove spic­ca il nuo­vo sis­tema mul­ti­me­di­ale NTG 6, meglio conosci­u­to come MBUX (Mer­cedes-Benz User eXpe­ri­ence) con fun­zioni speci­fiche AMG, come il Race­timer. A ciò si aggiunge il nuo­vo volante Per­for­mance AMG a tre doppie razze.

Il motore è rimas­to lo stes­so 6 cilin­dri da 3 litri capace di erog­a­re 435 cav­al­li e 530 Nm di cop­pia abbina­to ad un sis­tema alter­na­tore-starter EQ-Boost che gen­era 16 kW e 250 Nm di cop­pia in più. Il tut­to è accom­pa­g­na­to dal­la trasmis­sione SPEEDSHIFT TCT a 9 rap­por­ti e la trazione inte­gralle per­ma­nente 4MATIC + Per­for­mance AMG. Se le prestazioni ed il com­fort di gui­da ormai non sor­pren­dono, un nuo­vo design del frontale las­cia piacevol­mente col­pi­ti, avvic­i­nan­do la E53 AMG alla sorel­la mag­giore, la AMG GT Coupé 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.