Il tuner tedesco ha messo le mani sulla già performante AMG A45 S, rendendola un proiettile da oltre 500 CV.

Quan­do è sta­ta pre­sen­ta­ta, allo scor­so salone di Fran­co­forte, la AMG A45 S ha riv­o­luzion­a­to il mer­ca­to, dive­nen­do la com­pat­ta sporti­va di rifer­i­men­to. Non sod­dis­fat­to dalle già eccezion­ali prestazione del­la com­pat­ta del­la casa di Affal­ter­bach, il tuner tedesco Posaidon ha cre­ato la RS 525. In ques­ta ver­sione, il 4 cilin­dri tur­bo da soli 2 litri, denom­i­na­to M139, ha rice­vu­to un nuo­vo tur­bo­com­pres­sore e un aggior­na­men­to del soft­ware, che por­tano la poten­za a 525 CV, con un pic­co di cop­pia di 600 Nm. Affinché il cam­bio Speed­shift pos­sa sup­port­are tut­ta la poten­za, i tec­ni­ci di Posaidon han­no riv­is­to anche la map­patu­ra del­la cen­trali­na del cam­bio. Tolto il lim­i­ta­tore di veloc­ità, che fer­ma la A A5 S di serie a 250 km/h (che diven­tano 270 km/h con l’AMG Dri­ver’s pack­age), l’au­to è capace di rag­giun­gere la stra­biliante veloc­ità di 324 km/h, pas­san­do da 0 a 100 km/h in soli 3,4 sec­on­di. A fare da cor­nice a tut­to ciò, tro­vi­amo un kit aero­d­i­nam­i­co in fibra di car­bo­nio che prevede fer­i­toie mag­gio­rate, appen­di­ci aero­d­i­namiche ante­ri­ori, una nuo­va ala pos­te­ri­ore e un estrat­tore ridisegnato.
I cer­chi, com­ple­ta­mente in car­bo­nio, sono da 20 pollici.

Posaidon ha già annun­ci­a­to che presto, il kit sarà disponi­bile anche per la AMG CLA 45 S, dato che le due Mer­cedes con­di­vi­dono piattafor­ma e motorizzazioni.
Ciò che più stupisce, però, è che il tuner ha affer­ma­to di non vol­er­si fer­mare qui, e di essere al lavoro per fornire ai pro­pri cli­en­ti una ver­sione ancor più prestazionale.

Insom­ma, siamo di fronte ad una com­pat­ta che darà del filo da torcere ad auto ben più blasonate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.