Francia, Gran Bretagna, Austria. Dove si corre e dove non si corre. Ci stanno giungendo tantissimi messaggi relativi a ciò che è accaduto nella mattinata odierna. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio.

La pri­ma news di gior­na­ta è arriva­ta da Stu­art Pringle, diret­tore del cir­cuito di Sil­ver­stone, che ha uffi­cial­iz­za­to una notizia nel­l’aria già da tem­po. Il GP di Gran Bre­tagna si cor­rerà a porte chiuse. Queste le sue parole:

“Sono estrema­mente dispiaci­u­to di comu­ni­carvi che quest’anno non sare­mo in gra­do di garan­tire il rego­lare svol­gi­men­to del Gran Pre­mio di Gran Bre­tagna davan­ti ai tifosi, qui a Sil­ver­stone. Abbi­amo rimanda­to ques­ta dif­fi­cile deci­sione il più a lun­go pos­si­bile, ma è ampia­mente chiaro, date le attuali con­dizioni del Paese e le mis­ure adot­tate dal gov­er­no, che non sarà pos­si­bile orga­niz­zare un Gran Pre­mio in con­dizioni nor­mali. I nos­tri obb­lighi di preser­vare la salute e la sicurez­za di tut­ti col­oro che sono coin­volti nel­la preparazione e nel­lo svol­gi­men­to del­l’even­to, dei nos­tri com­mis­sari volon­tari, dei pro­dut­tori di gare e, ovvi­a­mente, di voi fan­tas­ti­ci fan, ci con­vin­cono che ques­ta sia la deci­sione migliore e più sicu­ra, nonché l’unica che avrem­mo mai potu­to prendere…”

La sec­on­da notizia riguar­da, poi, il Gran Pre­mio di Fran­cia. La For­mu­la 1 non cor­rerà sul trac­cia­to del Paul Ricard.
L’uf­fi­cial­ità è arriva­ta in segui­to al provved­i­men­to del gov­er­no transalpino di can­cel­lare tutte le man­i­fes­tazioni impor­tan­ti almeno fino alla metà di Luglio.

Gli ulti­mi inter­rog­a­tivi, coin­vol­go­no la com­po­sizione del cal­en­dario e l’ef­fet­ti­va parten­za dal Gran Pre­mio d’Aus­tria, attual­mente in pro­gram­ma il 5 Luglio. Si parte o no?

La rispos­ta è affer­ma­ti­va, ma con riserva.

Vi pos­si­amo dire che ques­ta è infat­ti, al momen­to, l’idea principe: Chase Carey ha sve­la­to negli ulti­mi minu­ti il piano per la riparten­za ma, a dif­feren­za di quan­to ripor­tano diverse tes­tate, non c’è alcu­na uffi­cial­ità sul fat­to che la sta­gione com­in­ci con certez­za in Aus­tria. Atten­di­amo svilup­pi con­cer­nen­ti il nuo­vo ipoteti­co cal­en­dario che dovrebbe essere sve­la­to a breve, anche se, come ha affer­ma­to lo stes­so Carey, potrebbe essere mod­i­fi­ca­to nel cor­so del tempo.

Le notizie uffi­ciali rese note oggi sono dunque, per ora, sola­mente due:

• La can­cel­lazione del Gran Pre­mio di Francia 

• Lo svol­gi­men­to a porte chiuse del Gran Pre­mio di Gran Bretagna

Per quan­to riguar­da Spiel­berg, ne sapre­mo cer­ta­mente di più nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.