Che ne sarà di questa F1?

Che ne sarà di questa F1?

Il nuovo regolamento tecnico entrerà in vigore nel 2022 e non più nel 2021. Che cosa succederà a proposito di DAS, Aston Martin, McLaren-Mercedes? Una prima analisi.


E adesso? DAS, Aston Martin, McLaren-Mercedes. In redazione stiamo affrontando tutti questi punti senza sosta. Che ne sarà del Dual Axis System di casa Mercedes? Sarebbe infatti divenuto illegale a partire dal 2021 (con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico).

Ora che tale rivoluzione è stata posticipata di un anno, sarà comunque legale anche nel 2021? Difficile darvi una risposta ora. Perché da una parte abbiamo una data, dall’altra un regolamento tecnico e queste due componenti non sono più legate. Che succederà? Mercedes rischia dunque di dominare le prossime due stagioni, a meno che i team rivali non lavorino su tale congegno in questi difficili mesi.

Chi potrebbe infastidirla? Forse Aston Martin. O forse no. La casa britannica (che vede al proprio comando Lawrence Stroll) stava lavorando sul nuovo progetto tecnico e potrebbe rischiare di trovarsi impreparata alla prossima stagione. A meno che non scelgano di dipingere di verde (o di blu scuro) una Mercedes W11 ma questa è pura fantasia ed è inutile addentrarsi in territori sconosciuti.

E McLaren? Il team di Woking sarebbe passato ai motori Mercedes nel 2021. E lo farà. Vedremo dunque una PU AMG sulle McLaren di oggi (che forse cambieranno colorazione). Potrebbero esserci problemi legati all'installazione dei propulsori sulla monoposto? C’è il rischio che McLaren debba riprogettare totalmente la macchina? Non secondo noi. I motori sono infatti intercambiabili. Da modificare ci sarebbero solamente gli ingombri laterali degli scarichi.

Questa è solo una prima analisi. Seguiranno ulteriori approfondimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *