Buon compleanno Panda!

Buon compleanno Panda!

[pl_row 0=“”]
[pl_col col=“12”]
[pl_text 0=”” ele_bg_hover_delay=“400”]

Il 29 Febbraio del 1980 veniva presentata la citycar che rivoluzionò il mondo dell’auto e che diventò una vera icona dell’industria automobilistica italiana. Compie oggi quarant’anni la straordinaria ed immortale Fiat Panda, compagna di viaggio di milioni italiani.

Esat­ta­mente quar­an­t’an­ni anni fa, nei gia­r­di­ni del Quiri­nale, veni­va sve­la­ta davan­ti al Pres­i­dente del­la Repub­bli­ca San­dro Per­ti­ni la Fiat Pan­da, un auto di pic­cole dimen­sioni che sarebbe diven­ta­ta una delle auto più famose ed iconiche del mar­chio tori­nese. L’idea del­la Pan­da venne fuori quan­do la Fiat chiese a Gior­get­to Giu­gia­ro di creare un “con­teni­tore piut­tosto che un’auto” estrema­mente com­pat­to, ver­sa­tile e ide­ale per ogni sogget­to; fu così che il grande design­er, durante le sue vacanze estive in Sardeg­na, ideò un vei­co­lo tal­mente riv­o­luzionario (pen­si­amo ai cristal­li piat­ti, alla panca/amaca pos­te­ri­ore o al crus­cot­to in stile mar­su­pio) da scon­vol­gere com­ple­ta­mente ogni idea di city­car. Gra­zie alla genial­ità di Giu­gia­ro venne quin­di alla luce un’auto stra­or­di­nar­ia non solo per volu­mi di ven­di­ta e inno­vazione, ma anche per il numero di record bat­tuti. Ebbene si, la pic­co­la Pan­da è un’auto da pri­ma­to esat­ta­mente come tante hyper­car dei giorni nos­tri! Basti pen­sare che nel 1983 è sta­ta la pri­ma vet­tura sot­to i quat­tro metri a dotar­si di trazione inte­grale, men­tre nel 1986 la pri­ma ad uti­liz­zare un motore Diesel. Con la Pan­da Elet­tra del 1990 è diven­ta­ta la pri­ma city­car elet­tri­ca ad essere com­mer­cial­iz­za­ta, antic­i­pan­do i gran­di nomi dell’elettrico odierni di qua­si tren­t’an­ni. Altro anno d’oro per questo gioiel­lo è sicu­ra­mente il 2004 con il lan­cio del­la sec­on­da gen­er­azione che, oltre a essere la pri­ma city­car a vin­cere il pre­mio Auto dell’Anno, com­pie anche l’impresa di diventare la pri­ma auto sot­to i quat­tro metri a rag­giun­gere il cam­po base dell’Everest.

Roba da far impal­lidire anche i gran­di nomi del fuoristra­da. E se vi chiedessi qual è sta­ta la pri­ma vet­tura ad essere ven­du­ta sul web? No, non è la Tes­la Mod­el S, ma la Fiat Pan­da con la serie spe­ciale Mon­ster del 2006, quan­do online non si com­pra­vano neanche i CD-ROM. Dopo tut­ti questi record bat­tuti e quar­an­t’an­ni di sto­ria la Pan­da rimane l’auto più ama­ta dagli ital­iani, dete­nen­do infat­ti il pri­ma­to di auto più ven­du­ta nel nos­tro paese qua­si inin­ter­rot­ta­mente dal 2009.

Non c’è che dire, numeri stra­or­di­nari per ques­ta pic­co­la grande macchi­na che ha cam­bi­a­to il mon­do delle city­car. La Pan­da è davvero il sim­bo­lo del­la frase “i 40 anni sono i nuovi 20”.

[/pl_text]
[/pl_col]
[/pl_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *